Tatuaggi 2017: quali saranno i più gettonati?

Tatuaggi

Se vi state domandando quali possano essere i tatuaggi più cool del 2017, sappiate che l’elenco è abbastanza lungo, e che cercare di riassumere quelle che dovrebbero essere le tendenze più appetibili dei prossimi mesi è compito arduo. Ad ogni modo, è bene non scoraggiarsi: grazie agli amici di TatuaggiStyle abbiamo cercato di riassumere i migliori tatuaggi che non passeranno di moda nemmeno nel 2017, permettendovi pertanto di giungere a una scelta più sicura e più consapevole nel tempo che verrà. Pronte per una nuova carrellata di body art?

Cuore

Il tatuaggio con il cuore è sicuramente uno dei tatuaggi più classici e utilizzati in tutto il mondo. Vero e proprio simbolo di amore e di affetto, andrà molto di moda un tatuaggio di piccole dimensioni, che possa raffigurare il cuore sul polso, sul collo o sulle caviglie. Se preferite, verrà molto utilizzato anche il piccolo tatuaggio a forma di cuore da replicare sulle dita.

Animali

Anche gli animali sembrano essere destinati a rappresentare una delle migliori fonti di soddisfazione per tutte quelle donne e quegli uomini che ambiscono ad arricchire la propria pelle con una bella forma di body art. Dal gatto al cane, dal lupo al gufo, dall’elefante all’uccello, non avrete che l’imbarazzo della scelta nell’individuare quel che fa per voi. Il consiglio è, naturalmente, di concentrarvi sui significati che tali animali portano con se: molto spesso sono piuttosto differenti da quelli che pensate abbiano…

Fiori

Come il cuore, anche i fiori sono uno dei tatuaggi più femminili e romantici. E, così come il cuore, anche i fiori sono uno di quei tatuaggi che non passerà mai di moda, permettendovi così di cavalcare gli anni sulla cresta dell’onda per quanto concerne i trend della body art internazionale. Colorati o in bianco / nero, grandi o piccoli, non vi resta che trovare la loro (e vostra) dimensione.

Ancora

Il tatuaggio con l’ancora è uno dei tatuaggi preferiti dalla old school. Simbolo marinaresco, oramai si può trovare tatuato anche nelle persone più “insospettabili”,  che apprezzano la sua simbologia ben chiara e determinata: l’ancora vuole infatti significare un concetto di stabilità e di forza, di costanza e di coerenza. Non male, per un simbolo divenuto rapidamente universale.

Paesaggi

Si tratta di tatuaggi difficilmente stilizzabili (ma non sono certamente pochi i tatuatori che riusciranno a comprimere in pochi centimetri delle vere e proprie opere d’arte naturalistiche). Tuttavia, i paesaggi rappresenteranno una scelta di riferimento per tantissime persone che vanno alla ricerca di uno stile personalissimo nella propria body art. Montagne, laghi, fiumi, foreste e città sono pronte a invadere la vostra pelle!

Stelle

A proposito di paesaggi, basta puntare gli occhi al cielo per poter ottenere delle straordinarie fonti di ispirazione! Le stelle, la luna e i pianeti, rappresentano un immancabile motivo di scelta per quelle tantissime persone che in questi mesi si stanno avvicinando al mondo della body art con occhi sognanti.

Alberi

Sempre in tema di natura, l’albero è certamente uno degli elementi più gettonati da parte di tutte quelle persone che vogliono imprimere sulla propria pelle un marchio indelebile di attaccamento alla natura e alla propria esistenza. L’albero della vita, e i suoi ricchi significati, è solamente una delle scelte più seguite. A proposito: fate attenzione a ogni dettaglio del vostro albero, poiché dalla grandezza delle radici, al tronco, ai rami e alla presenza di foglie più o meno abbondanti, potrebbe dipendere il significato finale della vostra opera.

Lettere e parole

Non possiamo quindi che concludere con un breve riferimento ai tatuaggi con le lettere e con le parole, che rappresenteranno certamente un punto di riferimento anche per i tattoo 2017. I consigli, in questo caso, sono sempre gli stessi: fate attenzione al nome o al pensiero che vi tatuate, cercando di ricordare che il tatuaggio dovrebbe essere  per sempre, e che la scritta che oggi vi sembra essere quella più opportuna… domani potrebbe non esserlo più. Se scrivete sulla vostra pelle una citazione, cercate di rendervi conto se sia realmente corretta e tradotta in maniera adeguata. Se proprio non siete convinte… provate a usare un bel tatuaggio temporaneo. Sarà una buona prova prima di passare a quello permanente!